Avvisi Domenica 17 febbraio 2019

      Nessun commento su Avvisi Domenica 17 febbraio 2019

Martedì ci sarà l’incontro con i genitori dei bambini del primo anno della Comunione e giovedì, con i genitori dei bambini del secondo anno della Comunione; entrambi gli incontri saranno alle 17,15 in sala conferenze.

Domenica prossima alle 20,30 in cappella inferiore ci sarà l’incontro della Scuola di preghiera per giovani e universitari.

Sabato 2 marzo faremo una festa di carnevale a cui tutta la comunità parrocchiale è invitata. Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi in accoglienza o in ufficio parrocchiale dalla signora Rosaria.

Dall’11 al 16 marzo, in occasione degli esercizi spirituali per tutta la comunità parrocchiale, SARANNO SOSPESE TUTTI I GRUPPI E LE ATTIVITÀ. Lo ricordiamo con largo anticipo perché tutti possano organizzarsi sia tenendo presente dovranno fermarsi sia per partecipare a tutti gli appuntamenti degli esercizi spirituali.

 

In bacheca trovate la lettera di ringraziamento alla nostra comunità parrocchiale da parte del segretariato sociale per la vita che domenica scorsa ha raccolto 1512,00 euro per le attività a sostegno della vita nascente.

Avvisi Domenica 10 febbraio 2019

      Nessun commento su Avvisi Domenica 10 febbraio 2019

Domani lunedì 11 febbraio è la giornata mondiale dei malati. La celebrazione diocesana sarà oggi pomeriggio alle 15,00 al Divino Amore, dove ci sarà la S. Messa presieduta dal Cardinal Vicario.

Domani lunedì 11 febbraio la nostra Comunità parrocchiale celebra la giornata del malato presso la cappella Sacro Cuore, dalle nostre Suore in via Alberto da Giussano, dove alle 17,00 celebreremo la S. Messa insieme alle ospiti della Casa di riposo.

Sabato 2 marzo faremo una FESTA DI CARNEVALE a cui tutta la comunità parrocchiale è invitata. Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi in ufficio parrocchiale dalla signora Rosaria.

Non avendolo fatto domenica scorsa, CELEBRIAMO OGGI LA 41MA GIORNATA NAZIONALE PER LA VITA. I vescovi Italiani hanno redatto un messaggio sulla tematica. “E’ VIA, E’ FUTURO”. Trovate all’uscita della Chiesa alcuni amici del Segretariato sociale per la vita che vi possono dare il messaggio dei Vescovi e informarvi sulle attività a favore della vita; chi vuole può anche fare una offerta per le attività a sostegno della vita.

Avvisi Domenica 3 Febbraio 2019

      Nessun commento su Avvisi Domenica 3 Febbraio 2019

Martedì i bambini del primo anno di catechismo della Comunione, durante il consueto orario di catechismo, si ritroveranno qui in Chiesa superiore per la celebrazione battesimale, in ricordo del loro Battesimo. Sono invitati anche i genitori, padrini e madrine, e i nonni.

Prime Comunioni 2019 – lettera del Parroco per i genitori dei bambini del secondo anno comunione

Mercoledì alle 17,00 c’è la riunione dell’Apostolato della preghiera presso le suore del Sacro Cuore in via Alberto da Giussano.

L’11 febbraio è la giornata mondiale dei malati. La celebrazione diocesana sarà domenica prossima alle 15,00 al Divino Amore, dove ci sarà la Messa presieduta dal Cardinal Vicario. Lunedì 11 la nostra Comunità parrocchiale celebra la giornata del malato presso la cappella Sacro Cuore, dalle nostre Suore in via Alberto da Giussano, dove alle 17,00 celebreremo la S. Messa insieme alle ospiti della Casa di riposo.

Entro venerdì vi preghiamo di fare l’iscrizione al pellegrinaggio a Padova presso la Basilica di S. Antonio e la Basilica di S. Giustina dove c’è la tomba di San Luca. In ufficio parrocchiale trovate il programma e la scheda per l’iscrizione. Vi incoraggiamo a fare questa bella esperienza di preghiera e comunione fraterna, facciamo in modo di poter costituire un bel gruppo.

Oggi si celebra la giornata della vita. Noi, come facciamo di solito, la celebreremo domenica prossima. Non vogliamo infatti trascurare il nostro appuntamento mensile per i tanti poveri del nostro Quartiere. Vogliamo assicurare loro la carità della preghiera ed anche la carità del pane quotidiano; ringraziandovi per aver donato 1240,00 euro nel mese di gennaio, vi ricordo che all’uscita della Chiesa c’è anche oggi il salvadanaio dei poveri.